Cerca
Aggiungi Attività
  • Nessuna attività nella lista dei desideri.

La tua Lista dei Desideri:0 Attività

Registrati

Fontana di Grimoaldo o Tecta

Adesso Chiuso
  • Visto - 735

Descrizione

La Fontana Tecta, risalente al XII secolo, offrì per secoli possibilità di ristoro a numerosi viandanti che, percorrendo la strada Salernitana, giungevano nei pressi della stessa, nonché agli abitanti del popoloso Borgo Sant’Antonio, uno più antichi Rioni di Avellino.
Il suo nome originariamente era ”Fontana di Grimoaldo” dal nome di colui che ne promosse l’arricchimento estetico e funzionale così come riportano alcuni antichi documenti conservati presso l’Abbazia di Montevergine.
Nel 1650, dopo i gravi tumulti della rivolta di Masaniello, l’Università di Avellino impegna il pubblico danaro per costruire due lavatoi “per servizio dei cittadini et per decoro della città”, ma nell’Ottocento a seguito dell’apertura della strada dei Due Principati il vecchio percorso viene sempre più trascurato e così anche la Fontana Tecta.

fonte

Street View